Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Approfondisci". 

Associazione Gruppo Escursionisti Val Grande

Sezione Val Grande U.O.E.I. - S. Bernardino Verbano

 (Unione Operaia Escursionisti Italiani) 

Se ti piace... Seguici anche in Facebook!

 


Stemma uoei2

Giovedì, Febbraio 27, 2020

Regolamento utilizzo Rifugio Buè

Prendere visione del seguente regolamento e per prenotare il rifugio scaricare, compilare e spedire a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

i moduli disponibili a questo link: MODULI PRENOTAZIONE RIFUGIO

 

RIFUGIO DI CORTE DI BUE’

REGOLAMENTO D’USO

 

Art. 1 - Motivazioni e finalità della struttura

Il Rifugio in oggetto, localizzato presso Corte Buè – in Comune di San Bernardino Verbano - risponde alle finalità espresse dall’art. 2 dell’Atto costitutivo del Gruppo Escursionisti Val Grande e alle finalità di cui all’art.1 dello Statuto associativo; inoltre risponde alle finalità espresse nell’Atto costitutivo della nuova Sezione UOEI di San BernardinoVerbano e a quelle di cui all’art. 1 del relativo Statuto Sezionale.

Art. 2 - Realizzazione della struttura

L’edificio, di proprietà dell’Associazione Gruppo Escursionisti Val Grande-Sezione UOEI di San Bernardino Verbano, è stato adeguatamente ristrutturato a spese dell’associazione stessa previo il contributo gratuito e volontario dei soci.

Art. 3 - Assicurazione

L’Associazione ha attivato specifiche polizze per la copertura sia dei danni causati da incendi sia dei danni derivanti da Responsabilità Civile verso Terzi.

Art. 4 - Utilizzo del rifugio

L’uso del rifugio è riservato ai soci in regola con la quota sociale per l’annualità in corso.

È altresì concesso l’utilizzo della struttura ai non iscritti: preferibilmente a gruppi, famiglie e associazioni – esclusivamente nei periodi non concomitanti con iniziative del Gruppo Escursionisti Val Grande-Sezione UOEI di S.B.V. - purché sia rispettato in toto il presente regolamento e previa compilazione e sottoscrizione del/i modulo/i fac-simile riprodotti in calce quale accettazione delle prescrizioni in esso contenute.

È compito di ogni socio e degli utilizzatori occasionali garantire:

  • il mantenimento delle buone condizioni igienico-sanitarie del rifugio e delle sue pertinenze;
  • il corretto smaltimento dei rifiuti che vanno portati a valle e deposti negli adeguati cassonetti;
  • il rispetto del presente Regolamento e delle eventuali norme e disposizioni future, anche temporanee;
  • l’utilizzo del rifugio e di tutte le attrezzature con diligenza e cura.

È inoltre severamente vietata l’introduzione, nella struttura e nelle sue pertinenze, di qualunque tipologia di arma se non espressamente in dotazione ad eventuali Forze dell'Ordine lì ospitate.

Art. 5 - Apertura stagionale del rifugio

Il periodo di apertura viene fissato di anno in anno in relazione all'andamento stagionale determinato dalla situazione meteorologica locale e/o dalla necessità di eventuali lavori di manutenzione/migliorie della struttura.

Il socio e gli utilizzatori occasionali sono tenuti ad esporre dall'alba al tramonto la bandiera nazionale e di provvedere al definitivo ritiro della stessa al termine del soggiorno all’alpe.

Art. 6 - Prenotazioni soggiorni e pernottamenti, ritiro della chiave

Per la prenotazione del soggiorno e/o pernottamento è necessario contattare il Presidente o un Consigliere o una persona incaricata.

All’atto del ritiro delle chiavi (da parte del responsabile dei richiedenti/utilizzatori) dovrà essere riconsegnato, debitamente compilato in ogni sua parte e sottoscritto, il modulo di richiesta (vedasi fac-simile allegato in calce) come presa d’atto d’assunzione di responsabilità e di accettazione di ogni prescrizione d’uso prevista.

Art. 7 – Dotazioni

Il rifugio è dotato di acqua corrente, servizio igienico, luce (pannello fotovoltaico), suppellettili da cucina, fornello da cucina con bombola a gas liquido, arredo vario, letti con materassi e coperte per un massimo di 12 persone.

Al fine di fronteggiare le spese di manutenzione e gestione del rifugio, i soci e gli utilizzatori occasionali devono provvedere al versamento anticipato di una oblazione così come sotto specificato.

SOCI - PRO CAPITE

NON SOCI - PRO CAPITE

Oblazione giornaliera Euro 5,00

(comprese le frazioni di giornata)

Oblazione giornaliera Euro 10,00

(Comprese le frazioni di giornata)

Con l’uso del rifugio resta escluso il consumo di alimenti e di bevande in dotazione allo stesso. I fruitori dovranno provvedere autonomamente al proprio fabbisogno.

Art. 8 - Comportamento nel rifugio

Ogni utilizzatore del rifugio ricordi che è ospite dell’Associazione Gruppo Escursionisti Val Grande-Sezione UOEI di San Bernardino Verbano e che pertanto dovrà mantenere un comportamento civile e rispettoso di persone, strutture e cose; a tal fine si richiama lo spirito di solidarietà, fraternità, disponibilità e collaborazione che contraddistinguono i frequentatori della montagna.

I soci/utilizzatori quindi sono tenuti a un uso corretto del rifugio e delle sue attrezzature, all’adeguato mantenimento della struttura, affinché sia lasciata in ordine favorendo così un immediato riutilizzo della stessa.

L'ospite deve rispettare eventuali divieti o limitazioni d'uso di ambienti/attrezzature indicati da specifici avvisi.

Per il pernottamento è indispensabile l’uso del sacco-lenzuolo o sacco-a-pelo personali.

È proibito l'accesso al dormitorio calzando scarpe pesanti; è proibito altresì l’utilizzo di sistemi di illuminazione a fiamma libera.

Art. 9 - Libro delle presenze

Gli utilizzatori della struttura sono tenuti a firmare il “libro delle presenze”, con preghiera di annotazione di tutte le informazioni riguardanti fatti occorsi all’alpe, avvistamenti di animali, escursioni effettuate, stato dei sentieri, ecc… .

La riconsegna delle chiavi deve avvenire come da modalità concordate all’atto del ritiro.

Art. 10 - Conservazione

La conservazione del rifugio, del suo arredamento e delle attrezzature in dotazione, è affidata al diligente e responsabile comportamento di tutti gli ospiti, nel rispetto dello spirito associativo e delle regole di una civile convivenza.

Chi, anche involontariamente, arrecasse danni all'immobile, all'arredo o alle attrezzature, dovrà assumere immediatamente tutti gli opportuni provvedimenti per impedirne l'aggravamento ed evitare il ferimento di persone o la rottura di altre cose. È tenuto inoltre a darne pronto avviso ai responsabili dell’Associazione – alla consegna delle chiavi - nonché a provvedere al risarcimento del danno stesso.

Il rispetto del presente Regolamento è affidato al buon senso del “padre di famiglia” e all'etica che contraddistingue gli ideali della montagna e le nostre finalità associative.

 

II presente Regolamento è stato approvato dal Consiglio dell’Ass.ne Gruppo

Escursionisti Val Grande/Sezione UOEI di S.B.V. nella seduta del 6 Novembre  2019.